Biblioteca Fantastici

Agostino Fantastici

Disegno della Libreria e studiolo (1824-1825)

Acquarello su carta applicata su cartoncino

Il disegno è un bozzetto preparatorio, forse uno studio, della Libreria che Agostino Fantastici disegnò per il nobile senese Giulio del Taja ubicato in via Montanini; negli anni successivi alla seconda guerra mondiale fu spostato in una villa di campagna della stessa famiglia che lo ha alienato in tempi recenti. Oggi è di proprietà della Fondazione Monte dei Paschi di Siena dal 2006.

Tutto il complesso formato da pavimento, librerie , scaffali e scrivania in legno di palissandro intarsiato con motivi classici e  vegetali.

Comments are closed.