Adorazione del Bambino

Beato Angelico (Firenze 1395 – Roma 1455)

Adorazione del Bambino, 1440-1441 circa

Affresco, 193 × 164,5 cm.

Cella n. 5, Convento di San Marco, Firenze

L’opera fa parte di un ciclo di affreschi realizzati tra il 1438 e il 1445 circa, in collaborazione con altri artisti e raffigura al centro il Bambino circondato da Santa Caterina d’Alessandria, la Vergine, San Giuseppe e S. Pietro Martire, tutti in adorazione. Il bue e l’asinello intenti a mangiare dalla mangiatoia all’interno della capanna e al di sopra di essa sono raffigurati quattro angeli. Ciò che caratterizzava l’Angelico era l’uso di un cromatismo delicato e un uso sapiente della luce, infatti era considerato uno dei “pittori di luce”.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *