Natività

Salvador Dalì (Figueres, Spagna 1904 – 1989)

Natività, 1959

Biglietto natalizio realizzato per un’azienda farmaceutica spagnola


Il Surrealismo di Dalì lo si può vedere anche in un semplice biglietto natalizio che rispetta la tradizionale rappresentazione con la Sacra Famiglia ed un angelo ma il tutto realizzato in maniera estremamente stilizzata e semplificata, le forme dei corpi non sono definite ci appaiono quasi come degli schizzi di colore a conferma del fatto che il pittore spagnolo non ha mai abbandonato la sua creatività e la volontà di liberarsi dagli schemi prefissi, nemmeno per un semplice biglietto di auguri.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *