Ambrogio Sansedoni

Bernardino Mei

Beato Ambrogio Sansedoni

olio su tela, cm 110x80

Il dipinto è stato acquistato sul mercato antiquario nel 2001 e rappresenta il primo acquisto della collezione della Fondazione Monte dei Paschi di Siena. Attribuito a Raffaello Vanni raffigura il Beato Ambrogio Sansedoni con i classici attributi iconografici. Gli occhi alzati verso il cielo, pateticamente inumiditi a confermare l’intensità dei sentimenti di affetto verso la propria città, il religioso è vestito con il saio domenicano e reca tra le mani il modello di Siena così come doveva essere alla metà del secolo, impreziosito dallo stemma dei Sansedoni. Lo stemma gentilizio del Beato, oltre a suggerirne l’identità ne dimostra forse l’appartenenza e quindi l’originale ubicazione verso qualche ambiente di proprietà della famiglia Sansedoni. Inizialmente attribuito al padre Francesco di cui non dimostra appartenere le caratteristiche formali e cromatiche il quadro appartiene ad un periodo successivo, intorno alla metà del XVII secolo.

Comments are closed.